Cos’è la Naturopatia?

12465500_mLa Naturopatia è un insieme di tecniche Naturali non invasive e discipline Bio energetiche che favoriscono, mantengono e stimolano lo stato di salute e benessere dell’individuo.

Ha le sue radici nelle parole inglesi “nature” e “path”, da cui “nature’s path” ovvero “sentiero della natura”.

Si basa sul concetto di Vitalismo “Vis Medicatrix Naturae” ossia la forza vitale che preserva la salute e stimola la capacità di autoguarigione quando necessario, forza innata ed intrinseca presente in ogni organismo vivente.

Correggendo errate abitudini, eliminando le tossine in eccesso, riequilibrando l’individuo nella sua totalità si ripristina questa energia vitale che ci permette di ritrovare la guarigione e l’equilibrio.

La Naturopatia ha un approccio naturale e non medico all’individuo, infatti considera la persona totalmente prendendo in considerazione la mente il corpo le emozioni e l’ambiente, i quali interagiscono tra loro influenzando sostanzialmente il nostro benessere.

La malattia, nell’ottica Naturopatica, è una conseguenza di uno squilibrio energetico: la correzione di tale squilibrio determina la scomparsa dei sintomi.

I sintomi, infatti, non vengono considerati come disturbi ma come chiari segnali che il nostro organismo ci invia per farci sapere cosa gli sta accadendo.

La forza della naturopatia è avvalersi di molteplici tecniche e metodologie personalizzate sull’individuo in questione, considerando attentamente le abitudini quotidiane per poi andarle a migliorare sostanzialmente.

La Naturopatia si basa sulla pratica quotidiana perché è con le azioni giornaliere che si cambia radicalmente la qualità della nostra vita.

E’ una disciplina salutistica riconosciuta dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità).

E’ fondamentale comprendere che:

  • La Naturopatia non si pone come sostituto della medicina allopatica ma come strumento complementare.
  • Si prende cura della persona, non della malattia.

Vuoi approfondire l’argomento? Invia una mail a info@naturopatia.pro

FacebookTwitterGoogle+WhatsApp